you reporter

Ubriaco a bordo strada, morde un carabiniere che lo stava aiutando

Il caso

80298
Si è scagliato contro i carabinieri che gli chiedevano i documenti prendendoli a calci e gomitate e assestando addirittura un morso a uno dei militari. Questa la violenta reazione di un 23enne di Mantova che ieri sera era fermo a bordo strada a Castelnovo Bariano.



L'auto è stata segnalata a una pattuglia dei carabinieri di Fiesso Umbertiano: quando i militari sono arrivati sul posto, hanno trovato la macchina con il motore acceso, mentre il giovane era accovacciato poco distante e, pur essendo ubriaco, rifiutava in tutti i modi le cure del personale del Suem, dicendo di voler tornare a casa.



A quel punto i militari hanno tentato di spiegargli che non poteva mettersi al volante in quelle condizioni, ma il ragazzo non l'ha presa bene, anzi. Quando i carabinieri gli hanno chiesto un documento per poterlo identificare e per poter contattare un parente che potesse venire a prenderlo, il giovane ha risposto con pesanti offese e ha tentato di raggiungere la propria auto per scappare.



Sentendosi afferrare per un braccio e non riuscendo a divincolarsi dalla stretta di uno dei due carabinieri, il giovane ubriaco ha strattonato con forza la giacca dell'appuntato, tanto da strappargliela. Neppure le manette sono bastate a calmarlo: una volta caricato sulla gazzella dei carabinieri, il ragazzo ha assestato forti gomitate alla portiera dell'auto, tentando nuovo la fuga.



Al carabiniere che lo ha riacciuffato ha assestato un morso sulla spalla, provocandogli un'escoriazione. Ma alla fine la violenza è stata domata e il giovane è stato portato nel carcere di Rovigo, in attesa della convalida dell'arresto per resistenza a pubblico ufficiale.



Stamattina davanti al giudice del tribunale di Rovigo, il ragazzo ha scelto la via del patteggiamento: 4 mesi e 10 giorni con immediata sospensione della pena vista la sua fedina penale ancora intatta.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Acquevenete assume 10 persone
SOCIETA’ PARTECIPATE

Acquevenete assume 10 persone

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl