you reporter

Incidente in Transpolesana: ragazzo muore ad appena 27 anni

La tragedia

112499

Michael Minetto e i soccorsi dopo la tragedia (foto dell'Arena di Verona)







Muore a 27 anni uscendo di strada in Transpolesana. Tragico incidente, questa sera, intorno alle 18.30, sulla Transpolesana 434 all’altezza del Comune di Villa Bartolomea, qualche centinaia di metri dopo la frazione di Vangadizza di Legnago, in direzione Sud, verso Rovigo.



Michael Minetto, 27 anni compiuti da poco, residente a Canda, comune dell'Alto Polesine, è morto dopo aver perso il controllo della sua Ford Focus che si è poi ribaltata nel fossato che costeggia la carreggiata. Il giovane, che viaggiava solo ed indossava le cinture di sicurezza, è deceduto sul colpo.



Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 con un’ambulanza e un’automedica. A nulla, purtroppo, sono valsi i tentativi di rianimare il ragazzo.



Sul posto anche i carabinieri di Castagnaro, che hanno eseguito i rilievi, e i vigili del fuoco di Legnago che hanno estratto il corpo del giovane rimasto incastrato nell’abitacolo.



Per consentire l’intervento dei soccorritori, già intorno alle 19, la Transpolesana è stata chiusa all’altezza dell’uscita di Vangadizza di Legnago e il traffico deviato su una strada secondaria, parallela alla 434, fino a dopo le 21.



La salma si trova ora nell'obitorio dell'ospedale Mater saluutis di Legnago



Il servizio sulla Voce del 13 febbraio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl