you reporter

Giallo a Villadose, il corpo di un 34enne trovato senza vita in strada

Nella notte

116175
Giallo nella notte fra lunedì 12 e martedì 13 marzo a Villadose.



Poco dopo le 2 di notte, in via Verdi, proprio sul confine con Ca' Emo, è stato rinvenuto il corpo senza vita di un uomo di 34 anni, Alexei Boldurescu, moldavo, lattoniere residente in paese.



Il corpo dell'uomo era steso a terra, sul ciglio della strada, a fianco del furgone dell'uomo, che è sposato e ha un figlio.



Sul posto si sono portati i carabinieri del Nucleo investigativo, che hanno immediatamente avvertito il magistrato di turno e hanno dato il via alle indagini.



Al momento non si esclude nessuna ipotesi, neppure quella di una morte violenta, anche se dai primi riscontri pare prendere piede quella del suicidio.




L'uomo è morto strozzato: aveva una fascetta stretta attorno al collo. Ma aveva anche una fascetta per ciascuna caviglia, con una terza a fare da ponte. Probabilmente voleva evitare che l'istinto di sopravvivenza lo portasse a correre a chiedere aiuto. Ma sono tutte ipotesi sulle quali si sta indagando.



Solo dai successivi accertamenti si potrà avere un quadro più chiaro di quanto avvenuto. Per domani, intanto, è stata fissata l'autopsia sul corpo del 34enne. Insomma, le indagini sono a 360 gradi: non si esclude nessuna ipotesi, anche violenta. Ma sul corpo dell'uomo non ci sono segni evidenti di violenza.




Il servizio sulla Voce del 14 marzo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl