you reporter

Matteo rinasce con un cuore nuovo

Gaiba

118388
Quest’anno parteciperà insieme alla mamma, al papà e alla sorellina alla Padova-Marathon organizzata dall’associazione “Un Cuore, Un mondo” di Padova, anche il piccolo Matteo, 5 anni, che da circa 9 mesi ha subito un delicato e riuscitissimo trapianto di cuore, dopo un lungo ricovero durato quasi 16 mesi.



“Matteo fino ai 3 anni e mezzo è sempre stato un bambino sanissimo e solare, una vera peste – racconta la mamma Rachele – da un giorno all’altro ha avuto un crollo ed stato male andando in arresto cardiaco. Dopo essere stato portato all’ospedale di Rovigo, è stato trasportato a Padova dove è stato ripreso per i capelli. Dopo avergli installato un dispositivo di assistenza ventricolare è stato ricoverato in terapia intensiva in quanto il suo cuoricino non riusciva più a sostenere il suo fabbisogno. Questo dispositivo ha dovuto portarlo per un anno intero fino a quando una famiglia molto generosa, in un momento drammatico della sua vita, ha deciso di regalarci un cuoricino nuovo”. Adesso Matteo è tornato a casa da circa 9 mesi e corre e gioca come qualsiasi altro bambino e a vederlo, non si direbbe mai che ha passato 16 mesi in un ospedale con tre interventi al cuore. “Durante tutta la degenza abbiamo incontrato persone meravigliose – continua la mamma – ci hanno sostenuto e aiutato in qualsiasi modo possibile”.



Un calvario, quello di Matteo, che lo stesso bambino ha sopportato con grande forza e con un coraggio da uomo, tanto che, come racconta la mamma “aveva una voglia di vivere davvero immensa, basta pensare che con un metro di fili attaccato alla macchina, Matteo non stava fermo un attimo”.



Il servizio sulla Voce del 31 marzo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl