you reporter

La vostra Voce

Fratta Polesine, cultura a 360 gradi

Grande fermento a Fratta per le associazioni che si occupano di cultura, valorizzando il patrimonio storico della città e del territorio.

Il viaggio a Fratta Polesine de "La vostra Voce" prosegue nel mondo che per la città di Villa Badoer è tra i più importanti: quello della cultura.

Così, accanto alla storia di questa città, sono nate associazioni che promuovono le branchie più diverse. Dal Comitato biblioteca che programma presentazioni di libri ed eventi dedicati sia agli adulti che ai bambini, passando per la Commissione Pari opportunità, che è sempre in prima linea con iniziative per superare le diversità di genere. C'è poi la Cultura Alternativa delle giovani ragazze che seguono la ludoteca e il doposcuola, come pure Hakuna Matata, che fa lo stesso in altri istituti scolastici. Infine i giovani "D&G", che supportano le associazioni nell'organizzazione degli eventi e organizzano il camposcuola.

L'associazione che però è più legata alla cultura, quella della civiltà polesana e dell'archeologia, è di certo "Il Manegium", presieduto da Adriano Azzi. Fondato nel 1982 da un gruppo di ragazzi che aveva trovato reperti archeologici importanti nell'insediamento della Frattesina, col tempo ha collezionato una grande quantità di oggetti della civiltà polesana e dei mestieri del territorio, allestendo un museo a palazzo Dolfin Boniotti che davvero fa emozionare.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl