you reporter

Viabilità

Giornata di passione in A13: doppio schianto e code infinite

Prima un camion per il trasporto di auto che è andato a fuoco autonomamente, poi un tamponamento con numerose auto coinvolte. E sulla A13 è scoppiato il caos.

Giornata di passione in A13: doppio schianto e code infinite

Prima una bisarca per il trasporto delle auto che è andata a fuoco per autocombustione. Poi, poco distante - ma sull'altra corsia di marcia - un tamponamento fra un furgone e un tir. E' stato un inizio pomeriggio di passione in A13, con il traffico che è andato letteralmente in tilt.

Entrambi gli incidenti si sono verificati sul territorio di Ferrara, ma le conseguenze si sono fatte sentire anche sul tratto polesano dell'autostrada.

Il primo incidente si è verificato pochi minuti dopo le 13 tra Ferrara e Altedo, in direzione Bologna.

Una bisarca carica di auto è andata a fuoco, probabilmente per autocombustione. Per consentire lì'intervento dei vigili del fuoco è stato necessario chiudere completamente la corsia al traffico. Ad un certo punto si sono sforati i 9 chilometri di coda, con le ricadute che, come detto, sono arrivate anche al di là del ponte sul Po. Il camionista è riuscito a scendere dal mezzo ed è rimasto illeso. Ingenti invece i danni al carico di autovetture.

Poche ore dopo è stata la volta di un tamponamento tra un furgone e un camion – questa volta in direzione di Rovigo - a pochi chilometri da Ferrara sud. In questo caso i chilometri di coda sono stati almeno 10. Nell'incidente è rimasto ferito gravemente l'uomo che si trovava alla guida del furgone. E' stato ricoverato on prognosi riservata in ospedale a Ferrara.

Sul posto la polizia stradale di Altedo, che ha competenza su quel tratto di autostrada e i vigili del fuoco. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl