you reporter

Viabilità

Primo giorno di passione sul Po

E' iniziata la posa del cantiere sul ponte: senso unico alternato e lunghe code. Il semaforo provvisorio si somma a quello di Santa Maria: è caos. “Abbiamo fatto tardi in ufficio” . Lavori in corso anche in A13 .

Il cantiere è pronto. E tra Santa Maria Maddalena e Pontelagoscuro è iniziata una settimana di passione, con senso unico alternato per otto ore al giorno sul ponte che unisce le due sponde del Po. Da lunedì prossimo, poi, il ponte sarà chiuso del tutto, e lo resterà per quattro mesi.

Inevitabili i disagi, soprattutto negli orari già critici a causa del traffico, che hanno creato lunghe code e difficoltà ancora più grandi di quelle che già affrontano abitualmente gli automobilisti e i residenti che devono attraversare quotidianamente il vecchio ponte.

Il semaforo rosso, attivato per il senso unico alternato, ha creato code che sono arrivate anche al semaforo di Santa Maria Maddalena, aumentando non di poco il tempo di percorrenza e di attraversamento del ponte.

Molti gli automobilisti che si sono lamentati lamentati. “Ho impiegato quasi 20 minuti per attraversare il ponte - spiega Maurizia, polesana ma dipendente di una nota azienda ferrarese - sono arrivata al lavoro in ritardo nonostante fossi partita in anticipo. Da domani prenderò comunque l’autostrada”.

E come se non bastasse chi ha preso l'autostrada per raggiungere Ferrara si è trovato davanti un'amara sorpresa: lavori di manutenzione al casello, e lunghe code anche qui. L'Odissea è iniziata.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Speciali: energia
speciali : meraviglie del delta

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl