you reporter

La storia

La Vita in Diretta al "Centro Moda Polesano" di Stienta

Le telecamere della popolare trasmissione di Rai Uno hanno raccontato la storia di coraggio delle 22 operaie che si sono messe in gioco per salvare il proprio lavoro diventando imprenditrici

La Vita in Diretta al "Centro Moda Polesano" di Stienta

E' un'esperienza talmente unica e originale che non poteva non attirare l'attenzione anche dei media nazionale.

E così ieri pomeriggio le operaie del Centro Moda Polesano di Stienta (leggi l'articolo), il settimo workers buyout accompagnato nel percorso da Legacoop Veneto e primo nato tutto al femminile, sono state fra le protagoniste de "La Voce in diretta", la popolare trasmissione pomeridiana di Rai Uno.

La nuova cooperativa - che ha sede in viale dell’Artigianato e resta attiva nel settore dell’alta moda - è nata in seguito alla crisi della Cooperativa Polesana Abbigliamento (Capa) e vede coinvolte 22 ex lavoratrici che, con grande coraggio - hanno deciso di mettersi in gioco per salvare i propri posti di lavoro.

Oltre alle socie lavoratrici, l'impresa dà già impiego a 39 persone (38 donne e un unico uomo). La previsione del volume d’affari è di oltre 600mila euro per il 2018 e di oltre un milione e 200mila euro per il prossimo anno.

L'arrivo a Stienta delle telecamere della Rai, oltre ad un gradito spot per l'impresa sono state anche un riconoscimento del grande lavoro svolto e del coraggio di queste donne imprenditrici.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl