you reporter

OCCHIOBELLO

Turismo fluviale, percorso verde

Un progetto importante che interessa il comune di Occhiobello

Turismo fluviale, percorso verde

Un progetto importante interessa il comune di Occhiobello.

Tre lotti di progetto per arrivare a costruire un attracco sul Po. Il primo lotto, la cui progettazione esecutiva è stata approvata dalla giunta, riguarda un percorso pedonale di collegamento dall'outlet Village all'argine.

Dal ponte di legno lamellare che unisce il parco dell’outlet al viale dei Nati, il percorso si avvierà verso l’argine con uno stradello corredato di segnaletica e illuminazione pubblica a led.

Il sentiero scenderà, quindi, al fiume tramite attrezzature di discesa e scalinata sino a raggiungere la quota media dell’acqua e il pontile.

Il costo del primo stralcio di progetto ammonta a 100mila euro: 26mila euro sono la quota del comune di Occhiobello, mentre 74mila sono il contributo finanziato dal Gal Delta Po misura 7.5.1, relativo alle strategie di sviluppo locale legate al Po.

I successivi due lotti riguarderanno la realizzazione dell’attracco: due moduli di pontile galleggiante, una passerella a cerniera, cartellonistica e illuminazione.

La presenza di un attracco sul Po si pone come completamento di un’offerta turistico e naturalistica che possa collegare la sinistra Po ad altre realtà, componendo percorsi fluviali che vedano anche Occhiobello far parte della rete del bacino idrografico del Po da Locarno a Venezia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl