you reporter

PONTECCHIO POLESINE

Scandaloso: al cimitero rubano anche nelle tombe dei piccoli

Fiori, pupazzetti e ricordi. I ladri-vandali hanno rubato di tutto in questi giorni, profanando un luogo di dolore e di preghiera, come il cimitero di Pontecchio Polesine. Il Comune si è scusato.

Ladri senza rispetto: rubato un vaso di fiori al cimitero

La rabbia dei residenti di Pontecchio Polesine e il dolore per quanto sta succedendo in paese sono fortissimi. Nei giorni scorsi i ladri-vandali hanno profanato le tombe dei cari defunti, rubando di tutto, persino i pupazzetti dei più piccolini, non più su questa terra.

Atti di una cattiveria indescrivibile, che hanno acceso l'indignazione anche su Facebook, dove la notizia è rimbalzata l'altro ieri, 4 dicembre.

Gli atti vandalici sarebbero successi il 3 dicembre. Gli addetti del Comune hanno riferito che sono stati asportati i fiori dei loculi al lotto 3, quelli delle tombe dei bambini. 

L'amministrazione comunale si è anche scusata con chi ha subito i danni e ha assicurato che farà di tutto per scoprire gli autori dei deplorevoli atti vandalici.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl