you reporter

Che paura! L'autobus degli studenti distrutto dalle fiamme

L'incendio

108731

L'autobus in fiamme (foto grazie alla Nuova Ferrara)

Clamoroso incendio nel pomeriggio subito al di là dell'argine del Po, alle porta di Bondeno.



Un autobus di linea
, che aveva appena fatto scendere a Gavello ferrarese l'ultimo passeggero, ovvero uno studente pendolare, ha improvvisamente preso fuoco.



L'autista, dopo avere sentito l'odore di gasolio ha immediatemente accostato il mezzo ed è sceso di corsa cercando di domare le fiamme con l'estintore che si trovava a bordo del pullman.



Questa sua prontezza non ha salvato la corriera, ma certamente ha impedito che lui potesse subire danni fisici.



Come riporta la Nuova Ferrara, il fuoco ha impiegato pochi minuti per ridurre il pullman a uno scheletro di metallo.


Il mezzo di linea, di proprietà di T-Per, viene utilizzato ogni giorno da moltissimi studenti pendolari. Anche per questo è stato un vero miracolo se non ci sono stati feriti. Sarebbe stato sufficiente che l'incendio fosse scoppiato 10 minuti prima, quando il mezzo era ancora affollato di ragazzi, che il rischio sarebbe stato altissimo.



Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco, ai quali - visto che il mezzo era oramai perduto - è spettato prima di tutto il compito di verificare che le fiamme non si espandessero oltre.



Fra le cause si pensa ad una probabile perdita di gasolio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl