you reporter

Albarella

Albarella diventa un’isola di sapori

Nei due hotel, il Golf e il Caponord, da venerdì 20 aprile una tre giorni dedicata ai vini d’eccellenza.

Albarella diventa un’isola di sapori

Intrattenimento, buon vino, pietanze gourmet e prodotti dop e doc saranno i protagonisti assoluti degli eventi organizzati dalla divisione di uno dei più importanti gruppi industriali al mondo, il Marcegaglia Hotels & Resorts. Ad Albarella, location di eccellenza immersa nel Delta del Po, Antonio Munafò, il direttore degli Hotel Golf e Caponord di Albarella, e il suo staff stanno preparando per la conclusione di aprile una serie di eventi esclusivi che ruotano attorno al divertimento e al gusto.

Il calendario di appuntamenti che accompagneranno i visitatori dell’isola nel corso dei ponti di primavera avrà inizio venerdì 20 aprile, con un evento enogastronomico, che si svolgerà in entrambi gli hotel dell’isola, dando il via ad un weekend interamente dedicato ai Colli Euganei: “Presenteremo un percorso scandito da tre piatti speciali a base del celebre asparago di Pernumia, a cui accompagneremo vini provenienti dalla Cantina Colli Euganei - racconta Munafò - Alberto Cristini presenterà un acquerello dedicato ai Colli Euganei e domenica è previsto un incontro con l’artista padovano, nel corso del quale egli presenterà altre sue opere. Ad accompagnarci ci sarà inoltre la musica dal vivo del maestro Marco Frigato”.

Un fine settimana che anticipa altri due appuntamenti negli hotel dell’isola, il primo dei quali si svolgerà in occasione della Festa della Liberazione il 25 aprile prossimo, al Golf Hotel a partire dalle 11.30: “Si tratterà di una giornata dedicata alla presentazione di un’assoluta novità del 2018, ossia quella della linea Prestige di Albarella, costituita da tre vini (un prosecco brut doc, un cabernet e un pinot grigio) prodotti dalle uve selezionate appositamente per noi dall’azienda trevigiana Sutto prosegue Munafò - con l’occasione verranno presentate le 36 etichette che compongono la carta dei vini di Albarella, attraverso l’offerta di una degustazione accompagnata da un buffet a base di piatti gourmet, realizzati dallo chef Michele Perazzolo. Anche in quest’occasione saremo accompagnati dalla musica dal vivo del maestro Frigato”.

A concludere la serie di eventi ci sarà una cena con delitto, organizzata per il 29 aprile all’Hotel Caponord, che ha già riscosso numerose adesioni, come spiegato dal direttore: “Anche questa è una novità per Albarella e la curiosità di chi ha già aderito alla serata è tanta. Nel corso della cena verrà proposto un menù d’eccellenza ad opera del nostro chef Mirko Vicentini, e una compagnia di attori di Padova realizzerà uno spettacolo che coinvolgerà i commensali nella soluzione del mistero. Un mix di recita e suspance che siamo certi non scontenterà i nostri ospiti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl