you reporter

Porto Tolle

Addio alla fisarmonica di Tony Ciciana

Titolare del negozio di generi alimentari di Ca’ Tiepolo, era un apprezzato musicista. Si è spento a 93 anni, venerdì 20 aprile alle 15.30 il funerali a Tolle.

Addio alla fisarmonica di Tony Ciciana

Una foto d'epoca di Tony Ciciana, al secolo Antonio Ruzza

Porto Tolle piange Antonio Ruzza, conosciuto come Tony Ciciana, spentosi giovedì 19 aprile, all’età di 93 anni a Tolle. Venerdì 20 aprile alle 15.30 nella chiesa di Tolle il funerale di Ruzza, che verrà sepolto al cimitero di Donzella.

Una vita dedicata ad una grande passione quella di Tony, la musica, che l’aveva portato in giro per l’Italia con la sua amata fisarmonica. Tony era molto conosciuto e apprezzato in paese, la sua famiglia ha avuto per lungo tempo un negozio di generi alimentari a Ca’ Tiepolo, in quella che negli anni ’60 si chiamava ancora via Po di Gnocca, l’attuale via Aldo Moro. “L’alimentari della famiglia di mio marito - ricorda la moglie Anna - era il più grande della zona, ma andò distrutto in seguito all’alluvione”.

La moglie Anna lo ricorda così: “Tony era davvero un gran bravo fisarmonicista, suonava fin da bambino, erano stati suo nonno e sua zia a trasmettergli l’amore per la musica”. Un amore che sa di altri tempi quello tra Tony e Anna, che è originaria di Trapani: “L’ho visto per la prima volta nelle foto del matrimonio di una collega di sartoria, che aveva sposato il fratello di Tony, Mario, e dalla Sicilia si era trasferita in Veneto - racconta Anna - mi era piaciuto subito e, nonostante la differenza di età, io avevo 30 anni e lui 50, iniziammo a scriverci delle lettere e mandarci cartoline. Dopodiché Tony venne a conoscermi a Trapani, ricordo che andammo a mangiare il cous cous a Favignana, che certo non gli piacque, e dopo due anni di fidanzamento, nel 1974, ci sposammo”.

Nel giro dei due anni successivi Tony e Anna diedero alla luce due figli, Giovanni Giancarlo (44) e Carmelo (43), costruendo una famiglia qui a Porto Tolle: quindici anni fa l’arrivo del primo nipote, Alessio, e poi quello di Pamela Anna, di 11 anni. Quarantaquattro anni di vita insieme, la musica della fisarmonica di Tony a farne la colonna sonora, e tanti ricordi che a ripercorrerli ci vorrebbe un’altra vita.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl