you reporter

Taglio di Po

L'ultimo rombo per Federico

Numerosi amici del Motoclub di Rosolina Mare hanno salutato il bikers che ha perso la vita

Alle 17.20 di oggi pomeriggio, dopo la messa celebrata a Briana di Noale, la salma di Federico Casarin è arrivata al camposanto di Taglio di Po.  I familiari, i parenti, gli amici del moto club di Rosolina Mare e tante altre persone gli hanno dato l’ultimo saluto.  Il clima era surreale, con decine di moto parcheggiate nella zona antistante il cimitero, con un grande cartellone con Federico in pista che guidava la sua Yamaha R1, quasi a simboleggiare che quella era la sua unica passione, che ha sempre amato fino alla fine.

Tanti i pianti e le facce commosse, quella di salutarlo in questo suo ultimo viaggio.  Presenti erano la mamma Leopolda, il fratello Michele e la fidanzata Alice. Allo stesso tempo sono stati tanti gli abbracci, le carezze per cercare in qualche modo di far sentir meno il dolore, perché quel momento cercasse di volar via veloce, rapido, quasi a voler non pensarci più.
Tutto è accaduto sabato quando Federico stava facendo il suo solito giro in moto con una giornata di sole, dopo una settimana di lavoro, ha perso il controllo della moto ferendosi gravemente.

Subito la corsa in ospedale a Porto Viro con l’elisoccorso, tre giorni di speranza fino a lunedì sera, quando per lui ormai non c’è stato più nulla da fare. I familiari non hanno voluto fiori, ma donazioni per la Fondazione “Città della Speranza”, un gesto di grande umanità in un momento così triste per loro, che vedono andarsene definitivamente il loro caro Federico. Una tragedia assurda, che ha lasciato attoniti parenti e amici.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl