you reporter

Porto Viro

Iniziativa "Liberi di Fare" sull'assistenza personale

Anche Diego Crivellari ha portato il suo saluto all'importante mattinata

Oltre un centinaio di persone ha preso parte alla manifestazione “Liberi di fare” che ha visto Porto Viro unico comune del Veneto assieme a molte altre città a livello nazionale. Scopo della giornata era quello di sensibilizzare sul tema dell’assistenza personale indiretta autogestita.

A Porto Viro è stata organizzata una camminata da piazza Repubblica al centro salesiano San Giusto arricchita di striscioni e palloncini colorati.

Oltre all’organizzatrice, l’assessore Marialaura Tessarin, erano presenti il vicesindaco Doriano Mancin, l’assessore Valeria Mantovan e i consiglieri Francesca Marangon e Nicola Marinelli.

Un saluto è stato portato anche dall’onorevole Diego Crivellari che ha affermato: “Aderisco a questo appello di #liberidifare, che dice con schiettezza che violiamo la Costituzione e una convenzione Onu, nella consapevolezza di una sensibilità che cresce ma non basta; la politica mainstream, presa dalla dittatura dell’economia e dei bilanci, non ha ancora in agenda questa tematica”.
Crivellari, citando il premio Nobel Amartya Sen si è soffermato sul significato di ‘economia’: “Al suo interno c’è la parola greca ‘oikos’ che significa ‘casa’ e quindi vita indipendente, vita libera.

Alziamo la voce pensando al concetto di libertà inteso come capacità di fare”. Tessarin ha ringraziato tutti i soggetti parte dell’organizzazione come le associazioni di “Un ponte per” (Barriere invisibili, Luce sul mare e Down Rovigo), le due cooperative Attivamente e Titoli Minori, gli uffici comunali e la commissione pari opportunità, parlando di diritti civili nell’accezione più ampia del termine e di Porto Viro come “città sensibile”.

Sulla "Voce" di domenica 10 giugno l'articolo completo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl