you reporter

Il dramma

Schianto, centauro muore in Romea

Danilo Borsetti, originario di Ariano, aveva 65 anni ed era alla guida della sua moto che si è scontrata contro un’auto ferma

Schianto, centauro muore in Romea

Si chiamava Danilo Borsetti, e aveva 65 anni, l'uomo morto nella mattinata di mercoledì 13 giugno sulla Statale Romea, fra Sant'Anna di Chioggia e il confine con il Polesine.

Lo schianto violentissimo contro un’auto ferma a ridosso della mezzeria in attesa di svoltare verso via Vecchia Romea non gli ha lasciato scampo

Danilo Borsetti, 65 anni, originario di Ariano Polesine, residente a Carpi, era addetto alla guida di chiatte a Goro.

L'incidente si è verificato alle 11 quando l'uomo, in sella alla sua Agusta F4, on si è accorto che una Suzuki SX 4, con un piccolo carrellino a traino, condotta da un chioggiotto, si trovava, in direzione opposta, a ridosso della mezzeria in attesa di svoltare verso via Vecchia Romea.

La moto ha centrato in pieno il piccolo fuoristrada ed il sessantacinquenne è stato sbalzato dalla sella finendo contro il guard rail.

Inutili tutti i tentativi di prestargli soccorso. 

Ricoverato in stato di choc (e con ferite guaribili in cinque giorni), invece, l’autista della vettura, che si è visto arrivare addosso il bolide senza poter fare nulla.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl