you reporter

Porto Viro

Sequestrati 5 quintali di tonno rosso in un deposito

L'operazione questa mattina. In azione gli uomini della Capitaneria di Porto

Sequestrati 5 quintali di tonno rosso in un deposito

Sequestrati quasi cinque quintali di tonno rosso dalla Capitaneria di Porto di Chioggia in un deposito a Porto Viro. Questa mattina gli uomini del nucleo Ispettori pesca della Capitaneria hanno eseguito un controllo a sorpresa presso un deposito nella zona industriale, rinvenendo Kg.475 di tonno rosso: tre grossi esemplari privi della prescritta documentazione, trovata incompleta della certificazione (B.C.D.: Bluefin tuna Catch Document) che ne certifica la liceità della pesca all’interno delle quote autorizzate.

Durante i controlli sono state contestate sette violazioni amministrative, afferenti prevalentemente la tracciabilità del prodotto (che consente di risalire alla sua provenienza) e la sua etichettatura, per sanzioni che ammontano a 12mila euro.
La zona del Polesine, peraltro, è notoriamente interessata dalla presenza di numerose ditte appartenenti alla logistica e/o trasformazione dei prodotti ittici, e che riforniscono la grande distribuzione dell’intero nord Italia.

L’attività di vigilanza condotta all’origine della distribuzione nella filiera della pesca è stata strategicamente prescelta negli ultimi anni dalla Capitaneria di Chioggia per consentire di massimizzare i quantitativi di prodotto ittico controllati introdotti nel mercato, garantendo contestualmente la maggior efficacia possibile in termini di consumatori tutelati nell'acquisto
degli stessi.

Il comandante della Capitaneria di Chioggia, si è dichiarato soddisfatto dell’operazione condotta da propri uomini: “I controlli che la Capitaneria svolge sono il frutto di un costante lavoro di monitoraggio svolto lungo tutta la filiera della pesca, per tutelare i consumatori e le nostre risorse ittiche, ma anche per garantire agli operatori del settore della pesca che il rispetto della vigente normativa non influisca sulla corretta e leale concorrenza di mercato, a scapito degli imprenditori onesti.”

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl