you reporter

Pesca

Mezzo milione di pesci nelle acque polesane

Da domani la liberazione di 1.120 chili di avannotti di carpa nei fiumi di tutta la provincia.

Mezzo milione di pesci nelle acque polesane

Quasi mezzo milione di avannotti verranno rilasciati da Veneto Agricoltura, questa settimana, in numerosi corsi d’acqua del Polesine. Le operazioni si svolgono nell’ambito degli obblighi ittiogenici.

Riprende così la stagione delle semine di novellame nei corsi d’acqua del Veneto condotti da Veneto Agricoltura. Il via all’operazione è previsto per domani, con replica venerdì, con l’immissione di circa 447mila esemplari di carpa, di dimensioni comprese tra i 4 e i 6 centimetri, per un peso complessivo di 1.120 chili.

Saranno interessati i seguenti fiumi: il Cavo Maestro a Salara e Ceneselli, lo scolo Rezzinella a Costa di Rovigo, la Fossa Maestra a Giacciano, il Naviglio Adigetto a Badia Polesine, Rovigo, Cambio di Villadose, Ca’ Emo, e Botti Barbarighe, lo scolo Brersega a Villadose, il Ramostorto a Valliera, lo scolo Fossetta a Villadose e Valliera, lo scolo Tron a San Martino di Venezze, il Ceresolo a Sarzano e San Martino, il Valdentro a Ca’ Emo, il Collettore Padano a Magnolina, Adria, Piantamelon, Mazzorno e Gavello, il Dragonzo-Gavello ad Adria e Loreo, il canale Loreo a Tornova di Gavello e Ca’ Negra, il Principale Vallara a Tornova, il Fosson dei Ferri a Loreo, il Ca’ Negra nell’omonima località, lo scolo Botta sempre a Ca’ Negra, lo scolo Gozzi ad Ariano e Piano di Rivà, lo scolo Brenta ad Ariano e San Basilio, lo scolo Chiesa ad Ariano, lo scolo Gozzi a Piano di Rivà, e lo scolo Veneto a Taglio di Po e Porto Tolle.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl