you reporter

Il dramma

Identificato uno dei due corpi restituiti dal Po

E' di un anziano di 82 anni, residente a Guarda ferrarese, il corpo trovato nella serata di lunedì (8 ottobre) all'altezza di Corbola. Ancora mistero invece su quello ripescato a Taglio di Po

Identificato uno dei due corpi restituiti dal Po

Foto d'archivio

Identificato uno dei due cadaveri emersi dalle acque del Po nella giornata di lunedì 8 ottobre (leggi l'articolo)

Si  tratta di Livio Cesare Curati, 82 anni, residente a Guarda Ferrarese. 

Le ricerche dell’anziano, che avevano caratterizzato tutto il pomeriggio di ieri  (leggi l'articolo) molto più nell'interno (all'altezza di Guarda Veneta e Crespino) si sono conclude con l'identificazione del corpo  dell'uomo, restituito poco dopo e 21 dalle acque del Po ad oltre 30 chilometri verso la foce, in località Balottin.

Questa mattina (martedì 9 ottobre) è avvenuta l'identificazione, con il riconoscimento da parte della figlia.

Sull'episodio indagano i carabinieri. Le circostanze della scomparsa dell’anziano farebbero pensare a un suicidio, dato che l’82enne aveva lasciato la bicicletta nei pressi dell’argine del Po a Guarda con sopra un maglione, ma nessuna ipotesi può al momento essere esclusa. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl