you reporter

Albarella

Albarella, weekend tra castagne, vino e natura

Sabato verranno presentate le nuove piantumazioni e saranno protagonisti i bambini

Albarella, weekend tra castagne, vino e natura

Fine settimana nella perla dell’Adriatico, l’isola di Albarella, tra natura e proposte enogastronomiche di grande qualità. Sabato e domenica si parte con la festa di San Martino, anche denominata “Estate di San Martino” o “Festa delle lanterne” con castagne e vino a fare da protagonisti. Sia le castagne che il buon vin brulé saranno distribuiti gratuitamente in uno stand che sarà presente domani dalle 10.30 per l’intera domenica dedicata alla straordinaria natura di Albarella con tante iniziative tra cui le nuove piantumazioni fatte con l’aiuto dei bambini, l’animazione, i giochi, i trucca-bimbi e le fiabe nel laghetto della conoscenza. Un’occasione per conoscere anche i progetti ambientali in realizzazione sull’isola.

Il programma prevede dalle 10.30 alle 12.30 l’illustrazione delle nuove piantumazioni e l’inizio dei lavori con l’aiuto dei più piccoli. Per questo è consigliato un abbigliamento da... giardinieri. Dalle 14.30 il proseguo dei lavori in compagnia del truccabimbi, alle 15.30 al laghetto della conoscenza lettura di fiabe incantate, storie di elfi, fate e folletti del bosco. Ogni albero avrà il nome del bambino che ha contribuito a piantarlo. Per tutta la durata dell’evento ci sarà uno stand con castagne, dolcetti e vin brulè. Per la giornata saranno aperti i seguenti i ristoranti Golf Hotel, Padus, Tennis Farm e Rustico.

E per tutto il weekend sarà possibile anche degustare il vino novello della cantina Montelvini, un Novello Merlot Igt, al Golf Hotel sia al ristorante che al chioschetto street food. Per i palati più esigenti al ristorante del Golf Hotel un menu dedicato all’oca che, insieme alle castagne ed al vino novello, è uno dei simboli delle festività di San Martino. La proposta è come antipasto petto d’oca con flan di zucca e salvia croccante, primo pappardelle al mattarello al ragù d’oca, secondo tagliata d’oca brasata a bassa temperatura con vino rosso novello Merlot e soufflé di patate e funghi porcini. E per dolce? Un castagnaccio morbido con scorzetta d’arancio candita. Sarà possibile ordinare in massima libertà le singole portate oppure effettuare l’intero percorso sensoriale (38 euro) incluso il vino novello Montelvini Merlot Igt in abbinamento. E’ inoltre sempre disponibile il nuovo menù ”Voglie d’autunno”, oltre alle proposte per bambini, celiaci, vegetariani e vegani. Nel Chioschetto Street Food, all’ingresso del Golf Hotel, oggi e domani dalle 10 alle 19 si potranno trovare pannocchie bollite, degustazione di vino novello al calice, vendita di bottiglie di vino novello da asporto, castagnaccio, biscotti di San Martino e il Cavallo di San Martino Venezia. Inoltre per la cena di sabato e il pranzo di domenica “Rita Pagano dj set”.

Il Golf Club Albarella organizzerà inoltre una speciale gara “Coppa del Vino Novello” nella giornata di domani al termine della quale si terranno le premiazioni e saranno offerte a tutti i partecipanti le castagne di San Martino ed un calice di vino novello. Per informazioni rivolgersi direttamente alla Segreteria Circolo Golf Club Isola di Albarella (0426330124, gabriele.marangon@marcegaglia.com).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl