you reporter

Porto Viro

“Punti di vista”, ricco calendario

Teatro, sei eventi dal 24 gennaio al 4 aprile. Apre Gene Gnocchi, gran chiusura con Maria Amelia Monti. Nella sala Eracle spettacoli interessanti. Il 14 febbraio tocca a “Macbeth” a Shakespeare.

“Punti di vista”, ricco calendario

Sei imperdibili eventi per gli appassionati di teatro. L’assessorato alla cultura del comune di Porto Viro, la Regione Veneto e Arteven promuovono a braccetto la stagione teatrale 2019 “Punti di vista”. Tutti gli spettacoli cominceranno alle 21.20 e si terranno nella location di sala Eracle, in corso Risorgimento. Gene Gnocchi inaugura la serie di appuntamenti il 24 gennaio con “Sconcerto rock” tutto da scoprire, con Diego Cassani alla chitarra.

Il 14 febbraio toccherà, invece, all’Accademia teatrale Lorenzo da Ponte che porterà in scena l’eterno “Macbeth”, grande successo firmato William Shakespeare, con regia affidata a Mirko Bottega.

Il terzo evento è in agenda per il 7 marzo con “Gli Innamorati” di Carlo Goldoni, regia di Giorgio Sangati, con protagonisti gli attori del teatro Bresci.

Il 21 marzo occhi puntati su Enrico Lo Verso e l’interpretazione di “Uno nessuno centomila”, tratto dallo storico romanzo di Luigi Pirandello, adattamento e regia curati da Alessandra Pizzi. Il calendario di “Punti di vista” si arricchirà il 28 marzo con la proposta culturale di Stivalaccio Teatro, che presenterà la celebre tragicommedia dell’arte “Don Chisciotte”.

Un lavoro di Marco Zoppello, nella regia c’è anche Michele Mori. Sesta e ultima serata, per chiudere in bellezza, il 4 aprile con “La lavatrice del cuore - Lettere di genitori e figli adottivi”.

Un emozionante spettacolo portato a teatro dall’attriche Maria Amelia Monti, a cura di Edoardo Erba, con l’accompagnamento musicale di Federico Odling.

Il costo intero dell’abbonamento per assistere a tutte le serate ammonta a 70 euro, il ridotto invece è di 60 euro (fino ai 30 anni e sopra i 65 anni).

Il rinnovo dei vecchi abbonamenti si potrà effettuare fino al 19 gennaio.

Per sottoscrivere i nuovi abbonamenti, il 21 e il 22 gennaio ci si potrà presentare alla biblioteca comunale (ex Macello) di via Navi Romane dalle 10 alle 13. Il costo di un singolo biglietto è di 16 euro intero, ridotto a 14 euro fino ai 30 anni e sopra i 65 anni d’età.

Per quanto riguarda la prevendita biglietti, online dal 23 gennaio su arteven.it e vivaticket.it e relativi punti vendita.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il servizio cultura della città di Porto Viro (0426.325730), indirizzo di posta elettronica cultura@comune.portoviro.ro.it.

Oppure, si può fare riferimento alla biblioteca comunale (numero di telefono fisso 0426.321814, cellulare della biglietteria 348.0417218).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl