you reporter

Primo premio a Giuliana Moro <br/> alla rassegna "Città di Porto Viro"

Il concorso

49818
PORTO VIRO - Sono stati assegnati i premi per il concorso letterario Città di Porto Viro. Il romanzo che si è classificato per primo è Salve Regina di Giuliana Moro di Padova.

“In un'epoca dove si è perso il senso del sacro, questo racconto ci parla della “sacralità” dell'amicizia, scandita dalle parole del Salve Regina - queste le motivazioni della commissione giudicatrice - Un canto che è pretesto per l'io narrante di dire brevemente la vita di alcuni amici d'infanzia raccolti attorno ad un feretro di uno di loro, scomparso prematuramente: Ettorre, con due erre, per volontà di un padre ciabattino, affascinato dalla declamazione dell'Iliade”.

Secondo classificato, invece, Giuseppe Armani di Piacenza con “Brecce nel muro”. “Con una certa abilità narrativa, l'autore ci porta dentro un rapporto amoroso senza nomi - spiega la critica - Un Lui, una Lei, rigorosamente in maiuscolo, a sottolineare forse l'unicità di ogni singolo amore. Una narrazione decisamente efficace, straniante. E quando il gioco psicologico si fa sottile sarà la donna a dare scacco matto. Quel Lui allora avvertirà la paura che attanaglia le viscere quando si pensa che quella Lei possa diventare il privilegio di un altro. Racconto che si sviluppa con un buon nitore stilistico, che merita approfondimento e più letture”.

Terzo classificato, infine, Vanes Ferlini di Bologna con “Pareti di ghiaccio”. “Questo racconto che ci parla di una coppia in crisi non ci dice nulla di nuovo, ma lo fa con semplicità - spiega la commissione -. Attendibile per il suo realismo, l'autore vuole certamente farci riflettere ancora una volta sull'importanza dell'unione tra uomo e donna e sugli affetti che ne conseguono”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl