you reporter

Crivellari: un futuro per il delta

A Porto Viro

113885
Crivellari incontra la cittadinanza. Giovedì sera, in sala Eracle a Porto Viro, l’onorevole Diego Crivellari ha incontrato i cittadini, in una serata moderata dall’assessore alle pari opportunità del comune, Marialaura Tessarin.


Dopo i saluti del segretario provinciale Giuseppe Traniello gradassi, Maria Laura Tessarin ha riflettuto: “L’Italia è un paese che va svecchiato. E il Partito Democratico, a mio parere, conosce bene la strada per svecchiare questa Italia troppo spesso stanca e dormiente: puntare all’Europa, allargare i nostri orizzonti culturali, raggiungere la maturità di saper emulare gli altri paesi europei che da anni attivano politiche moderne, politiche su misura della persona. Già molto è stato fatto, abbiamo una legge sul testamento biologico, sulle unioni civili, sul divorzio breve, un’altra che tutela la disabilità, il dopo di noi. Finalmente un governo paritario con metà donne e metà uomini che si prefigge l’obiettivo di raggiungere anche la parità salariale tra uomo e donna. Chiedo all’onorevole Crivellari, una volta rieletto, di assumersi l’impegno di sensibilizzare il governo verso politiche di contrasto alla violenza di genere e a favore della riapertura dei centri antiviolenza”.


Crivellari, candidato alla Camera, ha parlato del suo programma e rinnovato il suo impegno e disponibilità verso “il Polesine è un territorio fragile e delicato ma che rappresenta una miniera d’oro, se solo noi ne sapessimo sfruttare meglio le qualità e peculiarità sarebbe una grande cosa. I traguardi di cinque anni alla Camera sono soprattutto nell’ambito della cultura e dell’istruzione, e della tutela e valorizzazione dell’ambiente”.


Ed ancora, nelle parole dell’onorevole “il riconoscimento a monumento nazionale di casa Matteotti a Fratta, gli interventi di edilizia scolastica su tutto il territorio provinciale, l’interessamento per le aree interne contratto di foce e Delta del Po, con l’obiettivo di disegnare un futuro sostenibile per il nostro Delta, la presentazione alla Camera della legge delega a favore degli operatori balneari relativa alla revisione e al riordino delle concessioni demaniali marittime ad uso turistico ricreativo”.
C

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl