you reporter

80mila euro all'associazione MyDelta slow

Porto Viro

118175
Il riconoscimento del 2015, che ha promosso il Delta del Po a riserva della biosfera Mab Unesco, ha aperto al territorio nuove opportunità di sviluppo del turismo, con ricadute positive sull’economia locale.


A partire da questa esperienza, per valorizzare e promuovere le attività turistiche nel Delta, nasce il progetto #MyDeltaSlow ideato dall’associazione My Delta.


E’ composta da un gruppo di giovani che hanno partecipato al Mab Youth Forum 2017 e dall’Ente parco regionale Veneto del Delta del Po.


#MyDeltaSlow si pone l’obiettivo di valorizzare la forte vocazione della zona deltizia alle attività turistiche slow, in particolare il cicloturismo, mirando a sviluppare e mettere in rete i diversi attori presenti sul territorio.


L’iniziativa ha un costo previsto di 199mila euro, di cui 80mila euro messi a disposizione dalla Fondazione Cariparo e 40mila euro dalla Regione Veneto.


Sulla "Voce" di giovedì 29 marzo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl