you reporter

Tartufi da cercare e da salvaguardare

Porto Viro

118791
Interessante iniziativa quella messa in campo dagli “Amici del Tartufo Polesano” in collaborazione con Duomo Lab, L’Alveare che dice Sì! di Rovigo, Sagittaria e la portovirese Le Dune, riguardo al tartufo del Delta del Po (e rimandata di qualche giorno per maltempo).



Una serata che si è tenuta la settimana scorsa, di degustazione a base di tartufo bianchetto al circolo Marvelli a Rovigo, e seguita dalla dimostrazione di cerca al tartufo da parte dei soci dell’associazione Amici del Tartufo Polesano, in una zona appositamente allestita della pineta in gestione al sodalizio Le Dune di Porto Viro, guidato da Dismo Milani.




I visitatori accorsi in gran numero hanno assistito dal vivo alla particolare ricerca effettuata dai fedeli cani da tartufo, mentre i bambini presenti sono diventati per un giorno dei veri tartufai, e armati di vanghetto hanno potuto seguire e premiare i cani dopo il ritrovamento del tanto prezioso bottino.

La domenica successiva aveva lo scopo di sensibilizzare i partecipanti al delicato mondo che ruota attorno al prezioso prodotto che viene sempre più minacciato da inquinamento, disboscamento, avverse condizioni climatiche ma soprattutto dall’incuria dell’uomo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl