you reporter

Porto Viro

Geremia Gennari attacca il sindaco: “C’è insofferenza al confronto”

Porto Viro, Geremia Gennari attacca il sindaco: “C’è insofferenza al confronto. Le 19 per il consiglio comunale sono un orario assolutamente inconsueto, inusuale ed improprio”.

Geremia Gennari attacca il sindaco: “C’è insofferenza al confronto”

“La sindaca svilisce il consiglio comunale”. Così Geremia Gennari, consigliere comunale di Forza Italia, all’opposizione in consiglio a Porto Viro.

“Anche l’ultimo consiglio comunale è stato convocato, per l’ennesima volta, alle 19, orario assolutamente inconsueto, inusuale ed improprio - attacca l’esponente dell’opposizione ed ex sindaco di Porto Viro - Nonostante tutto a Porto Viro è diventata una singolare consuetudine”.

“Ora - continua - poiché non esiste alcuno specifico divieto per non farlo, perché qualche volta si può anche sbrigare un ordine del giorno in poco tempo, di fronte ad argomenti come l’approvazione del bilancio 2018-2020, la determinazione delle tariffe Imu, Tasi e Tari, oltre a varianti urbanistiche al piano degli interventi, eccetera, ci sembra quantomeno incomprensibile l’orario fissato”.

Geremia Gennari aggiunge: “Non avendo avuto alcuna risposta in merito, pensiamo di poter interpretare queste decisioni con l’insofferenza al confronto e al dibattito, caratteristica proprio della sindaca, che limita al massimo i suoi interventi, glissando osservazioni e critiche motivate e documentate fatte da parte della minoranza, arrivando persino a negare platealmente la parola specificamente richiesta da un suo assessore, con grande disappunto dello stesso”.

Il servizio sulla Voce del 9 aprile

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl