you reporter

"Botteghe storiche", riparte la corsa in tutto il Polesine

Il gioco

BOTTEGHE FOTO SITO.jpg
Ricomincia la sfida tutta polesana tra le botteghe storiche che, per tradizione e qualità, continuano ad accompagnare gli acquisti dei residenti in provincia di Rovigo.



Siamo particolarmente soddisfatti di ospitare sulle pagine della Voce, a partire da lunedì 21 novembre, il referendum sulle "Botteghe storiche" organizzato da Confesercenti e dalla Camera di commercio. Perché le botteghe storiche rappresentano la linfa vitale di una città, la memoria e al tempo stesso la voglia di fare impresa. Ma anche quella volontà di non mollare mai che, nei momenti difficili.



Dopo la bellissima esperienza di due anni fa, quest'anno si è deciso di rilanciare allargando l'orizzonte a tutta la provincia di Rovigo, non più solo il capoluogo, dunque, ma l'intero Polesine. Migliaia e migliaia i tagliandi giunti in redazione l'edizione passata, per premiare il proprio negozio preferito.



Un gioco che avrà un premio finale per i titolari della bottega storica vincente: un weekend per due persone in una grande capitale europea. Un premio che non è casuale, visto che immaginiamo la coppia vincente per le vie di Berlino o di Madrid, fra negozi di tendenza e innovazione spinta, mentre osservano i colleghi che, come loro, hanno resistito nei centri storici e vengono premiati tutti i giorni da un grande afflusso di turisti.



Da lunedì 21 novembre, dunque, si potrà votare per il proprio negozio storico preferito utilizzando la scheda che tutti i giorni verrà pubblicata, fino all'8 gennaio 2017, sulle pagine della Voce di Rovigo. Ed ogni giorno uno dei negozi partecipanti sarà raccontato ai nostri lettori con interviste e foto, magari affiancando al testo anche qualche immagine d'epoca.



La scheda dovrà essere rispedita (o consegnata a mano) alla nostra redazione, in piazza Garibaldi 17. Ovviamente non sono valide le fotocopie. Il regolamento è semplicissimo, e lo troverete nella stessa pagina del giornale. Per partecipare ogni negozio si dovrà iscrivere, in modo che Confesercenti e Camera di commercio possano verificare la veridicità dei dati. Chiunque pensi di avere i requisiti può contattare già da martedì 8 novembre mattina Confesercenti al numero 0425/398211. Il requisito fondamentale è che venga esercitata la stessa attività da almeno 40 anni, e con la stessa tipologia di merce.

SCARICA LA SCHEDA DI ADESIONE QUI

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Acquevenete assume 10 persone
SOCIETA’ PARTECIPATE

Acquevenete assume 10 persone

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl