you reporter

Piramidi, la discoteca tempio della movida rodigina

Divertimento

66152
Per rodigini e polesani le vere Piramidi sono appena al di là dell'Adige, a Boara Pisani, diventata famosa appunto per la presenza di questa discoteca "storica". La sua apertura, come balera, risale infatti ai primi anni del secondo dopoguerra, poi il locale si è trasformato fino ad assumere, 23 anni fa, il nome e l'impronta attuale. Un punto di riferimento per la movida rodigina di tutte le età, desiderosa di scatenarsi in pista: il locale, aperto tutti i martedì e i sabati dell'anno e nei festivi anche di pomeriggio, offre agli appassionati del ballo tre diverse sale più un estivo, dedicate ciascuna a un diverso tipo di musica.



La più gettonata è la musica disco degli anni 90, a cui le Piramidi dedicano serate evento organizzate insieme ad altri locali della zona; ma anche la musica commerciale, il rockabilly e l'afro sono di casa nei due Privé. Al martedì, poi, la sala grande diventa il regno di cumbie, bachate e kizombe, affiancate dai balli latini nelle salette laterali. Al sabato, invece, sono i gruppi dal vivo ad attirare un folto gruppo di appassionati, desiderosi di dar prova della loro abilità nei balli di coppia. Per chi preferisce invece divertirsi in compagnia, la sala giusta è il Privé dedicato ai balli di gruppo.



Agli appuntamenti di routine si aggiungono, poi, gli eventi speciali, come il "Party explosion" in programma per mercoledì prossimo e dedicato agli anni 90 e alla musica commerciale e afro nei due Privé. Non solo divertimento, ma anche solidarietà: venerdì 16 dicembre, infatti i Cugini di campagnasi esibiranno in un concerto di beneficenza, il cui ricavato sarà devoluto alla Città della Speranza di Padova.



LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl