you reporter

Gatto Rossini salvato dai vigili del fuoco

75815
Recupero gatto”. Per i vigili del fuoco è uno di quegli interventi di routine, che non rientrano certo tra le emergenze per la sicurezza pubblica. Ma nella serata di venerdì, in centro a Rovigo, i pompieri non hanno salvato un gatto qualsiasi, era il famosissimo “gatto Rossini”, che in città è amato e venerato, come un divo.



La richiesta di intervento è arrivata al comando dei vigili del fuoco di Rovigo poco prima le 20, alle 19,54 precisamente. E’ stata la titolare dell’ottica Manfrin, Flavia, che non vedendolo arrivare da un giorno intero nel suo negozio per l’orario di chiusura, si è preoccupata e lo ha cercato.



Già perché in genere Rossini dorme nella vetrina del negozio di via Angeli.
La negoziante ha fatto un breve giro tra i luoghi preferiti del micio ed effettivamente lo ha trovato, incastrato al primo piano del civico 19 di piazzale D’Annunzio, dietro la Camera di Commercio.



Il gattino non riusciva a muoversi ed è rimasto appollaiato al primo piano del palazzo abbandonato per un giorno intero.



I vigili del fuoco sono arrivati con una squadra e hanno lavorato al recupero per un’ora e 40 minuti. Il micio è stato sistemato dentro una gabbia e affidato alle cure di chi lo ha “adottato” e accudito in questi anni.



Ecco un’avventura in più che si aggiunge alla vita così movimentata e da star del gattino mascotte di Rovigo.



LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl