you reporter

Movida molesta a Rovigo, arrestato un 33enne

Polizia

Una notta balorda, quella appena trascorsa, in via X Luglio, in pieno centro a Rovigo.



Un giovane di 33 anni, D. R. le sue iniziali, di Rovigo, alle 4 di notte, mentre il Canevone era in chiusura, ha preso a molestare una barista e a chiederle insistentemente di versargli ancora da bere.



Visto che non accennava ad andarsene e a moderare i toni, nemmeno con le minacce, i responsabili del locale hanno richiesto l'intervento di una Volante.



La pattuglia è arrivata e ha identificato il ragazzo, noto agli uffici delle forze dell'ordine. Lo hanno portato in caserma e a quel punto ha cominciato ad essere aggressivo con i poliziotti.



E' stato lì che è scattato l'arresto. Il magistrato di turno è stato avvisato e ha disposto gli arresti ai domiciliari. Ma una volta portato a casa il giovane, ubriaco fradicio, ha cominciato a scappare. E' stato allora che il pm ha disposto la custodia cautelare in carcere.




Il servizio completo domani 10 aprile sulla Voce di Rovigo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Acquevenete assume 10 persone
SOCIETA’ PARTECIPATE

Acquevenete assume 10 persone

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl