you reporter

I profughi "rifiutano" di andare a Stanghella: la destinazione non piace

La protesta

45294

L'ex base militare di Bagnoli

Clamorosa protesta a Bagnoli, nel padovano, di fronte all'hub che ospita i richiedenti asilo.


Dodici profughi che erano ospitati nella struttura di San Siro, una di quelle finite al centro di tante polemiche, hanno rifiuto lo spostamento a Stanghella e si sono fatti riportare all'interno dell'hub, rifiutandosi in tutti i modi di lasciare la struttura.



Solo una lunga trattativa con le forze dell’ordine, che temevano anche disordini come sono del resto accaduti in passato, alla fine li ha convinti ad andarsene.



Il motivo della protesta? La nuova destinazione, in una casa lontano dalla base militare, non era di loro gradimento.



Da qui la protesta davanti ai cancelli della base dove tra l'altro nei prossimi giorni potrebbero esserci nuovi arrivi. Il tutto, tra l'altro, supportati anche da un gruppo di connazionali usciti dall'hub.




"Una vicenda paradossale", l'ha definita il sindaco di Bagnoli, Roberto Milan. "E dimostra che in strutture come quella di San Siro gli ospiti mi pare davvero che facciano la bella vita, tanto da non volersene andare”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Acquevenete assume 10 persone
SOCIETA’ PARTECIPATE

Acquevenete assume 10 persone

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl