you reporter

Nuovi guardiani per i nostri fiumi

Nuove guardie per i nostri fiumi. Oggi pomeriggio, a Palazzo Celio, si è tenuta la cerimonia di consegna dei decreti alle 16 guardie volontarie per la pesca, che hanno frequentato il corso organizzato dalla Fipsas con il contributo della Regione Veneto e della provincia di Rovigo.


A consegnare i diplomi è stato lo stesso presidente della provincia Marco Trombini.



Dopo 21 ore di lezione svoltesi tra marzo e maggio 21 sono stati ammessi alla prova scritta di giugno e quelle orali di luglio e agosto e 16 hanno superato l'esame.




Un tema come quello del bracconaggio ittico è particolarmente importante per il Polesine, con i suoi cinquemila chilometri di acque pescabili.



Per contrastare questo fenomeno, ora palazzo Celio potrà fare affidamento anche sulle guardie giurate volontarie, un gruppo di cittadini che ha scelto di impegnarsi in prima persona per la difesa dell’ambiente e del territorio.



Il servizio completo su La Voce di giovedì 7 dicembre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl