you reporter

Nuova vita per il parco in Tassina

Verde pubblico

112472
Grazie ad un colpo di reni finale, e alla decisione di procedere alla progettazione affidata al personale interno all’ente, arriveranno 50mila euro per la sistemazione e la ristrutturazione del parco della Tassina, uno dei quei luoghi finiti spesso al centro delle critiche per la mancanza di manutenzione e di controlli.



Lo ha ufficializzato ieri la Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo, che ha assegnato al progetto della città capoluogo il massimo del punteggio (e dunque dei finanziamenti): 50mila euro, appunto, a fronte di un progetto da 62mila.



Un progetto realizzato “in casa” (e pure piuttosto in fretta) dall’architetto Ruggero Tezzon, chiamato dal sindaco e dalla giunta a mettere mano alla progettazione in tempi quasi da record, in modo da non perde l’opportunità offerta dal bando della Fondazione Cariparo.



Il termine dei lavori è previsto per la fine del 2018. “Ringrazio gli uffici e l’architetto Tezzon per l’ottimo lavoro che hanno messo in capo, e che è stato apprezzato anche dalla Fondazione”, è il commento a caldo del sindaco Massimo Bergamin.



Il progetto, fra le altre cose, prevede oltre alla sistemazione del verde e ad un nuova area giochi destinata ai bambini, anche percorsi attrezzati e, soprattutto, un’area di sgambamento per i cani, richiesta più volte dai cittadini per i propri amici a quattro zampe.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl