you reporter

Il Roverella sfiora già quota mille

La mostra

Cinquecento visite in quattro giorni. Il ponte di Pasqua riempie palazzo Roverella. E la mostra sul cinema in Polesine eguaglia, in appena un weekend, il numero di accessi registrati nell’intera settimana precedente, la prima dopo l’inaugurazione. Fino a sfiorare, ormai, quota 1.000 biglietti staccati.



Insomma, un inizio scoppiettante per la mostra fotografica di palazzo Roverella, che registra addirittura un aumento del 39% delle presenze rispetto ai primi dieci giorni dell’altra mostra fotografica, quella dedicata a Pietro Donzelli e che si è svolta nella primavera del 2017.



I visitatori del weekend di Pasqua, che hanno affollato le sale della mostra organizzata come sempre dalla Fondazione Cariparo, provenivano soprattutto dalla provincia di Rovigo e da quella di Padova, ma sono stati tanti anche gli accessi registrati da fuori territorio.



In primis, comunque, dal Veneto: la terza provincia per numero di visitatori risulta infatti essere quella di Vicenza, seguita da Verona. Numerosi anche i visitatori provenienti da Ferrara così come quelli da Bologna. Ma si sono registrati anche arrivi da Modena e persino da Parma: non proprio “presenze” abituali per la nostra città.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl