you reporter

Cinema

“Scano Boa”, fascino senza tempo

Domani al Cinecolonne la seconda proiezione del film tratto dal capolavoro di Cibotto

“Scano Boa”, fascino senza tempo

Dopo il successo registrato alla prima proiezione, “Scano Boa” torna ad essere protagonista del palinsesto di Cinecolonne. In stretto collegamento con i programmi della mostra “Cinema, storie, persone e paesaggi” promossa dalla Fondazione Cariparo a palazzo Roverella, il film diretto da Renato Dall’Ara e ispirato all’omonimo romanzo dello scrittore rodigino Gian Antonio Cibotto riaccenderà i riflettori nella cornice della sala Bisaglia domani sera alle 21.

Ad anticiparne anche in questo frangente la proiezione il cortometraggio di Alberto Gambato, molto apprezzato nella “prima” del 23 marzo , il quale a distanza di 60 anni ha ricostruito la genesi del film.

Oltre a “Scano Boa”, la programmazione del Cinecolonne al Censer per questa settimana riprenderà, come ormai d’abitudine, a partire da venerdì. In cartellone “La forma dell’acqua”, “Metti la nonna in freezer”, “Black Panter”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl