you reporter

Il protagonista

C'è tensione politica? In consiglio comunale arriva anche il gatto Rossini

Clima teso in maggioranza? Quando entra in aula il gatto Rossini il Consiglio comunale si ferma e tutti iniziano a scattargli le foto.

C'è tensione politica? In consiglio comunale arriva anche il gatto Rossini

Il gatto Rossini in aula

E' arrivato in aula sereno, pochi minuti prima delle 20, per verificare di persona se le voci sulla crisi di maggioranza fossero reali. E' entrato da protagonista, e dopo qualche carezza di rito si è seduto in prima fila, rigorosamente fra il pubblico (nell'ufficio del sindaco entra solo di mattina, durante gli orari di ricevimento)

Non ci sarebbe niente di strano, se il protagonista dell'entrata in scena nell'agone politico non fosse... il gatto Rossini, sempre più mascotte della città di Rovigo.

Dopo le disavventure degli ultimi giorni, con i pompieri che l'hanno salvato mentre non riusciva più a scendere da un tetto, Rossini è dunque comparso in consiglio comunale.

E il suo arrivo ha costretto a sospendere per alcuni minuti i lavori, visto che i consiglieri non hanno voluto perdere l'occasione per immortalarlo nelle foto (e pure in qualche selfie).

Poi, passata la sorpresa, il consiglio comunale è ripreso, con Rossini attento spettatore.  

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl