you reporter

Il personaggio

“Abbiamo resa più bella Mosca”

“Abbiamo resa più bella Mosca”: parla Floriana Mingotti, dirigente della Lamborghini, che esporta attrazioni nella Federazione Russa. “Ci sono 12 giostre a cavalli nelle piazze della città e il sindaco Sobjanin ha deciso di acquistarne molte altre”.

“Abbiamo resa più bella Mosca”

Sergej Sobjanin, sindaco di Mosca, la scorsa primavera incaricò alcuni funzionari del governo della città, di selezionare nel mondo un’azienda produttrice di giostre a cavalli per acquistarne alcuni esemplari allo scopo di abbellire tutte le più importanti piazze e strade del centro. Un’operazione faraonica ed un investimento incredibile, allo scopo di rendere la capitale della Federazione Russa una città più elegante, più bella, più europea.

Una scelta originale, che voleva essere il dono del sindaco ai bambini e alle famiglie della sua città, perché su queste giostre non si paga il biglietto e, contemporaneamente, l’omaggio ad una città già incantevole. E così i funzionari incaricati dal sindaco Sobjanin fecero un’indagine di mercato che si concluse con la scelta della Lamborghini Srl di Bergantino, primaria azienda del distretto veneto della Giostra. E così, nel mese di aprile, partì proprio da Bergantino la prima delle 12 giostre a cavalli finora consegnate e installate in città.

“La Pasqua ortodossa, lo scorso anno, coincise con la medesima domenica della Pasqua cattolica e il sindaco chiese che la prima giostra a cavalli a due piani, venisse installata in piazza della Rivoluzione a pochi passi dal famoso Teatro Bolshoi proprio in occasione della Pasqua - racconta la signora Floriana Mingotti, dirigente amministrativo e commerciale dell’azienda - Quella giostra a cavalli piacque molto al sindaco, tant’è che decise che le giostre della Lamborghini sarebbero state dei ‘gioielli’ che avrebbero ornato altre vie e altre piazze della città”.

A distanza di quasi un anno dalla fornitura della prima giostra, oggi Mosca possiede 12 giostre a cavalli di ogni tipo e dimensione ed è solo l’inizio. “Il sindaco Sobjanin ha già dato disposizioni affinché vengano acquistate molte altre giostre dalla Lamborghini per abbellire tutti i quartieri più importanti e, cosa incredibile ma vera, ha chiesto al Governatore della Oblast di Mosca, il territorio definito come Regione di Mosca, di abbellire tutte le più importanti cittadine che ne fanno parte con le medesime giostre, che lui tanto ama, affinché tutte le famiglie e tutti i bambini del territorio e della Regione abbiano lo stesso dono”.

Il servizio sulla Voce del 15 aprile

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl