you reporter

Polizia stradale

Ecco il nuovo telelaser: già fatte 490 multe

Si chiama "Trucam"e ha già fatto scattare 490 verbali, che è il numero delle infrazioni riscontrate da quanto è entrato in funzione. E' attivo dai primi di aprile il telelaser di ultima generazione che è in dotazione alla polizia stradale di Rovigo.

Ecco il nuovo telelaser: già fatte 490 multe

Si chiama "Trucam"e ha già fatto scattare 490 verbali, che è il numero delle infrazioni riscontrate da quanto è entrato in funzione. E' attivo dai primi di aprile il telelaser di ultima generazione che è in dotazione alla polizia stradale di Rovigo. Uno strumento di alto livello per il controllo delle strade polesane, che dal 20 marzo scorso è stato fornito agli agenti; ma, solo dopo una serie di test, è stato attivato a partire appunto dai primi giorni di aprile.  

Le violazioni sono state riscontrate a carico di automobilisti in Transpolesana. Il telelaser è georeferenziato, ovvero riesce a leggere il gps e dare la posizione delle pattuglie, sfruttando il collegamento con 24 satelliti. Non solo: è in grado di rilevare la presenza, all'interno delle auto in arrivo, degli strumenti che sono capaci di individuare le strumentazioni antivelox.  

Non scatta solo foto, ma fa anche dei video attraverso la piccola telecamera per le videoriprese. Video che non vengono inviati alla persona sanzionata, ma restano agli atti.  

Fino a questo momento le infrazioni riguardano soltanto l'elevata velocità, ma il telelaser consente anche di "beccare" gli automobilisti indisciplinati che utilizzano il telefono alla guida o non mettono la cintura.

Uno strumento dalle mille funzionalità e all'avanguardia, molto compatto: pesa circa un chilo e mezzo. Infatti, oltre ad essere posizionato sul cavalletto, può venire utilizzato a mano dagli stessi agenti della polizia stradale.

Peraltro, se il mezzo è in avvicinamento è possibile scattare la foto con il telelaser o effettuare la videoripresa, ma l'auto va fermata immediatamente per poterla sanzionare. Se il mezzo, invece, è in fase di allontanamento, il telelaser può essere usato anche con un'altra funzione, cioè può diventare un autovelox, ovvero rilevare la violazione da dietro.

Infine, può essere utilizzato anche di notte, essendo omologato per poter effettuare il servizio notturno. Ma va sempre e comunque segnalato attraverso una postazione mobile 

Il servizio sulla Voce del primo maggio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl