you reporter

Rovigo

Sicc, spiraglio per i 74 dipendenti

L'azienda di viale Porta Po era in crisi dal 2014

Sicc, spiraglio per i 74 dipendenti

Buone notizie per i dipendenti della Sicc srl di viale Porta Po, da tempo in crisi. Una situazione che aveva portato ai primi licenziamenti, poi ritirati. Sembra, infatti, che una seconda società possa salvare il futuro dell’azienda.

Da quanto si apprende  tutti i 74 lavoratori a giugno potrebbero essere riassunti e, nel frattempo, la Sicc verrà messa in liquidazione.

I sindacati , infatti, da giorni sono all’opera per capire anche come potrà essere pagato il grosso debito dell’azienda: circa 13 milioni di euro, denaro in parte dovuto all’Inps.

La crisi era partita nel 2014, quando il bilancio fu chiuso con una perdita di 570mila euro, diventati poi, circa 800mila nel 2015.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl