you reporter

Guardia di finanza

Discarica nell'azienda, scattano le denunce

Le Fiamme Gialle di Rovigo hanno denunciato i quattro titolari di una ditta rodigina per la discarica di rifiuti pericolosi non speciali lasciati abbandonati nell'area aperta al pubblico. Intervenuta anche l'Arpav

La società si occupa di immobiliare, nello specifico di negozi. Ma nell'azienda un accumulo di rifiuti solidi pericolosi per un'area di 150 metri quadrati, ha fatto scattare nei confronti dei quattro titolari una denuncia penale per reato ambientale (legge 152 del 2006).

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza ha effettuato il controllo nella ditta insieme al personale dell'Arpav di Rovigo

Nell'area aperta al pubblico della ditta, erano accatastati cumuli di rifiuti di ogni tipo, dai materassi, ai mobili, alla latta. In una c'era persino cresciuta l'erba. Sembrava una discarica a cielo aperto. 

Ma secondo la legge sui reati ambientali, i titolari di aziende sono soggetti a denuncia penale per abbandono di rifiuti. L'area è stata sequestrata e la denuncia comunicata alla procura della Repubblica di Rovigo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl