you reporter

Il pellegrinaggio

Camminata notturna di preghiera

Da Borsea a Lendinara. Numerosi partecipanti. Partiti alle 22.30 sono arrivati alle 6,30

Una nottata all’insegna della preghiera e della condivisione quella andata in scena tra sabato e domenica con il pellegrinaggio partito dalla chiesa di Borsea e, dopo alcune tappe intermedie tra le quali Costa di Rovigo, Grignano e Villanova del Ghebbo, arrivato al Santuario della Madonna del Pilastrello di Lendinara.
Il parroco di Borsea, Don Silvio, ha sottolineato la buona partecipazione ad un appuntamento arrivato alla terza edizione: “L’organizzazione del pellegrinaggio ha visto la sinergia tra le Pro loco, le parrocchie e la Protezione civile. Siamo partiti da Borsea verso le 22.30 per arrivare al santuario di Lendinara verso le 6.30 del mattino successivo dove don Luca ci ha atteso per la celebrazione di una messa”.
“Durante il tragitto ci siamo fermati a Costa di Rovigo, verso le due di notte, dove c’è stata l’apertura straordinaria e suggestiva della chiesa e proseguendo abbiamo fatto una sosta anche a Grignano, ospiti della polisportiva. E’ stato un evento che ha visto una nutrita partecipazione, circa duecento persone, nel quale il cardine è stata la preghiera legata alla pace visto quello che sta succedendo nel mondo al giorno d’oggi, oltre a rivolgersi a tutte le situazioni di sofferenza e povertà in ogni parte del globo”.
Un grande ringraziamento “va a tutti quelli che hanno partecipato e hanno organizzato questo pellegrinaggio, come per esempio Mauro Mazzaro della Pro loco di Borsea e Massimo Baccaglini della Pro loco di Villanova del Ghebbo, senza dimenticare le associazioni di Lendinara e Grignano. E’ stata una nottata all’insegna della condivisione e del dialogo”.
Arrivato alla terza edizione, il pellegrinaggio è stato intitolato “Camminiamo incontro alla luce” ed è l’unica camminata religiosa organizzata in notturna dell’intero Polesine. Vista la crescita delle partecipazione nel corso di questi anni, la volontà sarà indubbiamente quello di ripetere l’evento anche nella prossima annata per poter vivere un’altra nottata di condivisione e preghiera rivolta a tutte le persone che soffrono nel mondo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Speciali: energia
speciali : meraviglie del delta

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl