you reporter

Rovigo

Auto contro scooter, l'Ulss in commissione per stabilire la morte cerebrale

Una tragedia: le condizioni della donna di 40 anni finita sull'asfalto dopo lo schianto tra un'auto e uno scooter, domenica 10 giugno sono al vaglio della commissione dell'Ulss per valutare la dichiarazione di morte cerebrale.

Auto contro scooter, l'Ulss in commissione per stabilire la morte cerebrale

La commissione dell'Ulss 5 si è insediata in queste ore per stabilire la morte cerebrale della donna di 40 anni arrivata in gravissime condizioni, domenica scorsa 10 giugno, in seguito a un incidente avvenuto in Viale Porta Po, all'altezza dell'Aliper.

La donna era in sella a uno scooter rosso, guidato da un uomo, anche lui in grave condizioni, quando è stata sbalzata dal mezzo, dopo lo schianto con un'autovettura Toyota Yaris.

Sul posto erano accorsi anche i carabinieri, che oltre ad occuparsi della gestione del traffico, hanno eseguito i rilievi.
Ma, ad oggi, la dinamica di quanto accaduto non è ancora del tutto chiara, e indagini sono ancora in corso.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl