you reporter

il lutto

Muore all'improvviso a 52 anni Mattia Giacomelli: era conosciutissimo a Rovigo

Giacomelli, spostato con Rita Marcheselli, la figlia dei titolare degli hotel Cristallo ed Europa, lavorava con la moglie al bar dell'Aliper. Lascia tre figli.

Muore all'improvviso a 52 anni Mattia Giacomelli: era conosciutissimo a Rovigo

Mattia Giacomelli

La notizia ha lasciato tutti di ghiaccio, increduli. Mattia Giacomelli, 52 anni, era conosciutissimo a Rovigo. E' morto nella tarda serata di martedì 3 luglio. Era stato colpito da un malore improvviso nel pomeriggio, mentre si trovava in un negozio di fiori. 

Immediatamente soccorso e trasportato in ospedale, è morto poco dopo le 21.

Giacomelli lascia la moglie Rita Marcheselli, figlia del titolare degli hotel Cristallo ed Europa, e tre figli. 

La moglie è stata raggiunta dalla notizia in Australia, dove si trova in viaggio ed è immediatamente ripartita alla volta di Rovigo così come la figlia maggiore, che sta lavorando in Grecia.

Grande viaggiatore, attualmente Giacomelli lavorava insieme alla moglie nel loro bar all'Aliper, e in passato aveva gestito locali anche a Londra.

Come detto, Giacomelli era conosciutissimo a Rovigo e la notizia della sua scomparsa ha destato profondo dolore.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl