you reporter

Tribunale

Condannati i due predoni del bar, uno resta in carcere

Due anni e otto mesi mesi per il 29enne albanese, che resta in carcere; due anni e due mesi con obbligo di dimora per il 20enne serbo. Avevano tentato di rubare il cambiamonete.

Condannati i due predoni del bar, uno resta in carcere

Una pattuglia dei carabinieri

Due anni e otto mesi mesi per il 29enne albanese, che resta in carcere; due anni e due mesi con obbligo di dimora per il 20enne serbo. E' questa la decisione del giudice all'esito della direttissima di questa mattina a carico dei due ladri, beccati sul fatto mentre stavano tentando di rubare un cambiamonete al bar di Granzette, condannati per tentato furto. I carabinieri di Rovigo era entrati in azione poco prima dell’alba di ieri in via Adige. Una pattuglia del nucleo radiomobile stava infatti effettuando un giro di pattuglia in zona Granzette quando, passando davanti al Bar Sport ha notato la porta aperta, cosa molto insolita visto l’orario.

I militari, sospettando che potesse esserci qualcosa che non andava, si sono avvicinati ed hanno notato la porta con la serratura scassinata. I carabinieri allora sono entrati ed hanno sorpreso due uomini intenti a rubare la macchinetta cambiamonete, quella usata per cambiare contanti in monete per chi vuole giocare alle slot. Gli agenti non hanno perso tempo ed hanno immediatamente arrestato i due uomini.

Secondo quanto era stato riscostruito dalle forze dell'ordine, i malviventi avevano raggiunto il bar a bordo di una Ford Cmax che era risultata rubata a Cologna Veneta a fine settembre, che i carabinieri hanno ritrovato parcheggiata poco lontano dal bar Sport, locale gestito da un cittadino di origine cinese. Per questo era contestata anche la ricettazione, ma da questa accusa sono stati assolti perchè non c'era la prova che i due fossero arrivati lì a bordo di quel mezzo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl