you reporter

PONTECCHIO POLESINE

“Bottiglie rotte e cestini a fuoco”

Una segnalazione, da parte dei residenti di Pontecchio Polesine, carica di rabbia e fastidio

“Bottiglie rotte e cestini a fuoco”

Una segnalazione, da parte dei residenti di Pontecchio Polesine, carica di rabbia e fastidio, per un esempio di degrado del quale avrebbero fatto volentieri a meno. Arriva dopo quello che, secondo le testimonianze, sarebbe stato un raid vandalico messo a segno in paese, la serata scorsa. Danni non enormi, ma neppure pari a zero.

Pare, infatti, che un cestino sia stato dato alle fiamme, quindi divelto dai propri supporti e rovesciato, facendo anche cadere a terra bottiglie, che si sono rotte, spargendo i cocci.

“Poi i ragazzini - racconta un residente - se ne sono andati, in mezzo alle risate generali. E adesso chi pulisce? E adesso chi può usufruire di uno spazio pubblico, una volta che sia stato ridotto in quelle condizioni?”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali : L'oro dell'Adriatico
Speciali: la foto di classe

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl