you reporter

Rugby Rovigo Delta<br/>infermeria affollata

rugby%20rovigo[2].JPG
Periodo non facile per l’infermeria della Rugby Rovigo Delta, molti gli acciaccati ai quali si va ad aggiungere Boggiani che ha riportato una frattura al massiccio facciale e difficilmente riuscirà ad esserci per il prossimo match contro Calvisano.
Assente sarà anche Ceccato, mentre Ruffolo lotterà per farcela. I risultati non sembrano però mancare, nonostante la coperta corta. Al momento, i rossoblù sono senza dubbio la squadra più in forma del campionato, il rischio è quello di arrivare ai play off e all’eventuale finale troppo stanchi.
Non è dello stesso avviso il tecnico dei rossoblù che spiega: “Non sono preoccupato, anzi sono molto contento di avere una squadra così in salute adesso, anche perché uno degli obiettivi è arrivare al primo posto in classifica e per farlo bisogna essere in forma e fare cinque punti tutte le partite che è quello che abbiamo fatto". Il carico delle tre settimane di pausa per il Sei Nazioni sta dando i suoi frutti, con la speranza che lo stato di forma attuale possa durare fino a giugno.


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl