you reporter

Porto Viro, notte magica a Martellago <br/> Poncina e compagni davvero stellari

MARTELLAGO (Venezia) - La Coppa Veneto di Seconda categoria va al Porto Viro. Con una gara impeccabile, i bassopolesani di Roberto Zaia battono per 2-0 i trevigiani dell’Union Gaia e conquistano il diritto di ripescaggio in Prima categoria.

La gara ha visto i portoviresi passare in vantaggio con un eurogol di Bergamin a metà primo tempo. Nella ripresa l'esperto e letale Poncina si procura e trasforma un calcio di rigore, mettendo in cassaforte il risultato.

Successo meritato per la società del presidente Bresciani, arrivata a Martellago con un seguito di oltre cinquecento tifosi, giunti con due pullman e numerose auto al seguito.

Spettacolari le coreografie delle Brigate gialloblù, vero dodicesimo uomo in campo, dall'inizio alla fine della gara, per un tripudio finale di colori gialloblù.

La vittoria della Coppa Veneto spiana la strada al Porto Viro per il ripescaggio in Prima categoria, aprendo di fatto i giochi play off in Seconda categoria.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl