you reporter

Delta Porto Tolle Rovigo, 6 grande! <br/> i biancazzurri di Tiozzo stendono il Rimini

ROVIGO – Tre schiaffi alla capolista: il Delta di Tiozzo coglie la sesta vittoria consecutiva, la più importante e prestigiosa di questo filotto battendo, anzi schiacciando, nientepopodimeno che la corazzata Rimini.

Un Rimini per la verità già in vacanza, con tantissime seconde linee in campo e un piglio quasi da amichevole. Ciò non toglie nulla alla prestazione impeccabile di un Delta quadrato, paziente nel contenere la robusta formazione romagnola e bravo a colpire nei momenti giusti.

I tre punti prestigiosi colti davanti a cinquecento spettatori sono importantissimi in chiave play off, perché consentono ai biancazzurri di agganciare il Piacenza al terzo posto e di staccare l'Este, bloccato in casa. Anche la Correggese, seconda, ora è più vicina.
Tegola dell’ultimo minuto Luca Tiozzo, squalificato, è costretto a seguire la partita dall'alto di un'impalcatura posizionata proprio dietro alla panchina deltina, a ridosso della recinzione.

A pochi metri da lui c'è Fabrizio Zuccarin, che torna dopo un anno e mezzo a vestire i panni dell'allenatore deltino, almeno sulla carta. Il tecnico chioggiotto perde all'ultimo il giocatore più in forma del momento: Gianluca Laurenti dà forfait poche ore prima del match, causa febbre. Per questo Tiozzo decide di mandare in campo insieme Giorgino e Capellupo, entrambi al rientro da un infortunio, spostando Cinti a destra.

I biancazzurri sono andati a segno con Baldrocco e Cinti nel corso del primo tempo, per chiudere i conti con Lauria nella ripresa. Tre punti fondamentali e una prestazione da incorniciare.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl