you reporter

La Boxe Cavarzere di Fontolan <br/> brilla ai campionati regionali di Chioggia

CHIOGGIA – Vittoria di squadra per la Boxe Cavarzere ai campionati regionali senior che ha organizzato insieme alla palestra Mai Domi di Vicenza nel palazzetto dello sport di Chioggia.

Record di atleti iscritti, ben 68, per una manifestazione dove sono stati selezionati otto atleti per categoria, quelli con il personale migliore, per tre giorni di pugilato davvero di grande valore. Come detto la Boxe Cavarzere del maestro Nicola Fontolan ha fatto la voce grossa: un totale di 22 incontri per gli otto atleti partecipanti sui 40 disputati con due medaglie d’oro, due d’argento e tre di bronzo.

Sul quadrato del palazzetto dello sport di Chioggia sono saliti Enrico Fonso, Giorgio Furlan, Francesco Agostini, Mattia Lunardi, Mirco Venturato, Riccardo Meloni, Crescenzo Iannetta e Vincenzo Tobia.

Il cuore del welter Furlan è stato decisivo nei due vittoriosi incontri che gli hanno consegnato l’oro. In semifinale con Andrea Tomasi della Boxe Piovese ha vinto sul filo del rasoio come nella finale con Vasile Gori, atleta della Union Boxe Mestre, grazie alla sua caratteristica di finire sempre gli incontri in crescendo. E si è meritato anche il titolo di miglior pugile della riunione.

Nei pesi medi successo anche per Lunardi che ha disputato tre incontri in tre giorni. Il più duro proprio il primo, contro Dimitru Borozan della Pugilistica Callegari di Ariano nel Polesine. Dopo le prime due riprese piuttosto equilibrate, Lunardi è uscirto alla distanza portando a casa il successo. In semifinale vittoria per ko tecnico alla seconda ripresa contro Alexadru Stirbu della Boxing Verona, grazie a un gancio destro doppiato dal sinistro. Stesso epilogo in finale contro Ivan Chicu della Mai Domi: dopo una prima ripresa equilibrata, nella seconda Lunardi lo fa contare per tre volte, vincendo appunto per ko tecnico. In 13 incontri il pugile allenato da Fontolan è ancora imbattuto con 12 vittorie e un pari.

Nei mediomassimi vittoria lampo di Meloni in semifinale nella prima ripresa contro Andrei Hincu della Boxe Piovese: uno-due di Meloni manda ko il pugile piovese. In finale però, contro Roberto Curiotto della New Boxe 2010, il match è stato molto equilibrato ma è finito con il successo di Curiotto con una split decision (ovvero due giudici hanno dato la vittoria a Curiotto, l’altro a Meloni).

Argento anche per lo sfortunato supermassimo Tobia che si è infortunato alla caviglia nel corso della prima ripresa, in finale contro Mattia Schiavolin della New Boxe 2010.

Medaglia di bronzo per Agostini che ha perso in semifinale contro Gorceag Pavel della Union Boxe Mestre poi risultato campione dei superwelter. Sfortunato Venturato che ha dovuto rinunciare alla semifinale per un infortunio alla mano. Sconfitta in semifinale anche per Fonso. Tutti e tre hanno portato a casa il bronzo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl