you reporter

Fruvit, vittoria Stra... meritata <br/> la salvezza è una Libera... zione!

38079
SANTA MARIA MADDALENA - Giocano con le parole si può dire che nel giorno della Liberazione, le ragazze della Libera Fruvit, che si sono liberate del fardello salvezza, con due giornate di anticipo sulla fine del campionato.

Con una buona prestazione le polesane hanno inflitto un duro colpo al morale dello Strà, che sta cercando in questo finale di campionato di uscire dalla zona rossa della classifica, e che in verità ha provato, almeno nel primo set, a vendere cara la pelle, poi la consapevolezza del traguardo vicinissimo ha influito sulla qualità del gioco della squadra di casa, che si sono imposte per 3-0.

Primo set tirato e combattuto punto su punto, che ha visto le giallonere di casa imporsi alla fine per 26-24. Nel secondo le padrone di casa hanno avuto più vita facile, imponendosi per 25-13. Il terzo ed ultimo parziale incorona le ragazze di Pantaleoni, che hanno vinto per 24-22.

Selfie a non finire, salti di gioia e abbracci tra giocatrici e tifosi al seguito, sono un giusto finale per salutare la salvezza sicura e la partecipazione al prossimo campionato di serie B2 nazionale. Soddisfazione da parte di tutta la dirigenza e del presidente Carlo Bonazzi per la 40ª stagione agonistica del Gruppo sportivo Fruvit.

Così coach Pantaleoni: "Il mio prossimo obiettivo è far giocare tutte le ragazze in queste due prossime partite, così da farle progredire".

Prossimo incontro sabato 2 maggio alle 21 a Vobarno (Brescia); per la Fruvit il campionato si chiuderà in casa il 9 maggio contro il Pisogne (Brescia).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali : meraviglie del delta
Speciali: energia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.

Powered by Gmde srl